Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”.

Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (Clicca qui).

Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies Accetto.

Tu sei qui

Giugno 18, 2009

World Wave

World Wave Design e Ceramica alla Triennale di Milano
"Ceramic Tiles of
Italy_Architectural Food"
Casalgrande Padana partecipa alla mostra
con l'installazione World Wave progettata da Enrico Azzimonti

La ceramica italiana torna in Triennale in occasione del Salone del Mobile 2008 e Casalgrande Padana sarà presente anche quest'anno insieme con altre aziende del settore.
“Ceramic Tiles of Italy_Architectural Food" è la mostra di immagine promossa da Confindustria Ceramica e organizzata da Edi.Cer. spa all'interno di uno spazio curato da Aldo Colonetti con l'allestimento di Origoni & Steiner.

L'evento mette al centro due aspetti fondamentali del materiale ceramico: la produzione industriale, fondata sull'innovazione sia prestazionale che estetica, e la flessibilità interpretativa di alcuni designer che, utilizzando prodotti di serie, interpretano il tema del cibo, uno dei grandi valori del Made in Italy. Sono otto soluzioni, molto diverse tra loro, ma tutte con un elemento comune: oggetti, ospitali e accoglienti, che descrivono creativamente la tradizione del cibo soprattutto italiano.

La ceramica, con la propria flessibilità compositiva, è in grado di mostrare proposte nuove e originali rispetto ai luoghi e agli spazi del consumo alimentare. "Ceramic Tile of Italy _ Architectural Food" è un progetto che intende declinare cultura industriale e tradizioni culturali del nostro Paese, senza dimenticare la dimensione estetica.

Tra le varie installazioni, "World Wave", realizzata da Casalgrande Padana su progetto di Enrico Azzimonti, interpreta il tema della versatilità del materiale ceramico definendo un oggetto d'uso quotidiano, fondendo due elementi fondamentali dell'identità umana: terra e cibo. "World Wave" punta l'accento sulle radici del cibo, affondandole nel terreno e accostandole agli oggetti comuni legati al suo consumo, il tavolo e la seduta, che nascono e prendono forma direttamente dalla terra.

Con una struttura in acciaio e ferro rivestita da piastrelle Ramora Brown della linea Granitogres serie Marte, "World Wave" è un elemento complesso che sottende un contenitore per il cibo, un piano d'appoggio e una seduta; un tavolo e un sedile tecnico che scaturiscono dal terreno e con esso si fondono senza soluzione di continuità; una morbida onda modulare, plasmata da una serie di lastre ceramiche, solo apparentemente rigida, né flessibile né duttile. Attraverso il know how industriale di Casalgrande Padana la terra restituisce forma, volume e materia al servizio dell'uomo.