Progetto

La piscina si affaccia sul paesaggio esterno stabilendo una forte continuità visiva, quasi fisica, tra l’acqua della vasca e quella del bacino naturale. Il progetto della superficie ceramica svolge un ruolo determinante in questa ricerca compositiva dal sapore magico. La piastrella, in prossimità della vetrata, tende a smaterializzarsi in una sorta di mimetismo, mentre all’interno della vasca e in corrispondenza delle applicazioni funzionali, il prodotto diventa più tecnico, declinandosi in un accurato disegno dei particolari.

Autori

Cabinet Meignan Jean Pierre Architecte - Rennes (F)