Progetto

Parte integrante di un ex area industriale, interessata da un ampio intervento di riqualificazione, l’edificio ne rappresenta il fronte urbano riconosciuto. Restituito a nuova dignità attraverso un accurato progetto di recupero funzionale, il fabbricato è stato rivisitato con sensibilità a livello estetico mediante l’applicazione di un nuovo rivestimento ceramico appositamente ideato per questa facciata. L’originalità della proposta consiste nell’avere saputo individuare e riprodurre un elemento decorativo-funzionale dotato di una tessitura superficiale tridimensionale che, pur essendo decisamente di gusto contemporaneo, richiama motivi già presenti nel linguaggio d’origine della costruzione. Impreziosito dai moduli in grès porcellanato diamantato, il lungo prospetto curvo si movimenta utilizzando dinamicamente il variare della luce durante la giornata con raffinati effetti compositivi.

Materiali utilizzati