Multiplexe Aquatique: un armoniosa architettura naturale

26 Gennaio 2021

Multiplexe Aquatique: un armoniosa architettura naturale

di Sara Costi

Sulla costa della Vandea, nella regione della Loira che costeggia l’Oceano Atlantico, a Saint-Hilaire-de-Riez sorge il Multiplexe Aquatique Saint Gilles Croix de Vie. Progettato dallo studio BLP Brochet Lajus Pueyo sembra immergersi tra le saline dell’attrattiva area paesaggistica Natura 2000 e il fiume Vie, entrando in armoniosa sintonia con la natura circostante.

La sinuosa forma del tetto composta da tre petali, evoca le dolci ondulazioni dell’acqua e le increspature di una manta in movimento, mentre una periferica struttura a maglie circonda l’area delle quattro piscine interne, circoscrivendo gli ampi spazi vetrati di differenti altezze.

Multiplex Aquatique Saint Gilles Croix de Vie (France)
Multiplex Aquatique Saint Gilles Croix de Vie (France)

All’interno, la maglia della facciata filtra la luce creando bellissimi riflessi permettendo al contempo di beneficiare di un’illuminazione naturale mentre il soffitto, composto da una struttura a vista con un sistema di fissaggi nascosti e da 1400 triangoli microforati, ne modella la curva consentendo di ottimizzare l’acustica; l’introduzione di una rete metallica ha inoltre permesso di evitare l’inserimento di colonne portanti all’interno della struttura. Le sporgenze del tetto unite ad un trattamento speciale delle vetrate, permettono invece di avere una protezione e una schermatura solare per un maggior confort anche durante la stagione estiva, senza rinunciare alla vista del meraviglioso paesaggio circostante.

Il centro acquatico è dotato di quattro aree nuoto interne la cui disposizione in successione è stata progettata tenendo conto della miglior fruizione della luce solare durante l’arco di tutta la giornata: una piscina sportiva di 25 metri disposta su cinque corsie con una profondità che varia da 1,30 a 2,50 metri direttamente accessibile dalla reception e con la possibilità, durante le competizioni, di essere isolata dalla altre piscine, una piscina ‘fun andlearning’ di due corsie con una profondità che varia da 1,20 a 1,40 metri completa di nuoto contro-corrente e di panca e lettini con getti idromassaggio e una piscina per bambini con giochi d’acqua (fontana multi getto, fungo d’acqua e geyser). Al termine della sala, in uno spazio chiuso da una parete di legno e vetro che viene aperta a seconda delle necessità, si trova una piscina per altre attività acquatiche. Lo stabilimento comprende inoltre un solarium, un’area benessere, due saune, un hamman, un pozzo di acqua fredda, una grande vasca idromassaggio, una zona prendisole interna e una piscina esterna di 25 metri dotata di un’ampia terrazza.

Tutte le piscine interne sono state rivestite con le lastre in gres porcellanato di Casalgrande Padana della collezione Landscape nei colori Ocean e Tundra, in finitura antiscivolo Grip, Friction e Rigata e dotate dell’innovativa tecnologia antibatterica Bios Antibacterial.

Piscina sportiva - Landscape Tundra e Ocean
Piscina ‘fun and learning’ - Landscape Tundra e Ocean
Piscina per altre attività acquatiche - Landscape Tundra e Ocean
Piscina esterna

Per far emergere la struttura principale che ospita le piscine, tutti gli spogliatoi e i locali tecnici sono stati posti in un edificio attiguo e sono stati costruiti in cemento grezzo per fondersi con il paesaggio circostante.

Esterno - Multiplex Aquatique Saint Gilles Croix de Vie (France)

La struttura in metallo bianco, i pavimenti chiari, le pareti in cemento leggero e i listelli di legno si armonizzano al paesaggio vegetale circostante: un’architettura della natura, dinamica e dalla forte identità.

Multiplex Aquatique Saint Gilles Croix de Vie (France)

Bios Antibacterial®

Negli impianti natatori l’abbattimento dei batteri sulle superfici diventa un grande valore aggiunto per contrastare l’insorgere di muffe, lieviti e funghi. Bios Antibacterial® è la linea di prodotti da rivestimento e pavimentazione in gres porcellanato capace di abbattere al 99,9% i quattro principali ceppi batterici presenti negli ambienti confinati: Staphylococcus aureus, Escherichia coli, Pseudomonas aeruginosa, Enterococcus faecalis.

A bordo piscina in particolare, la concentrazione di sebo e residui cutanei, in combinazione con i germi, dà luogo alla formazione di macchie e depositi viscidi che, oltre al degrado nell’aspetto dei rivestimenti, possono ridurre le caratteristiche antiscivolo delle superfici e la sicurezza al calpestio. In tutti questi casi, l’effetto antibatterico di Bios Antibacterial®, aiuta ad eliminare i cattivi odori e a mantenere valide le caratteristiche antiscivolo delle piastrelle, offrendo garanzie nel più ampio spettro.

 


Flag of Germany