Quanto pesano le piastrelle in gres porcellanato?

20 Agosto 2022

Quanto pesano le piastrelle in gres porcellanato?

Il peso delle piastrelle in gres porcellanato per metro quadrato varia in base a due elementi fondamentali: il formato e lo spessore. A parità di dimensioni, infatti, ad incidere sul peso della piastrella sarà lo spessore che può variare da quelli sottili di 4.9 mm o di 6.5 mm, a quelli standard di 9 mm o 10 mm, fino ai maggiorati di 12 mm, 14 mm e 20 mm. Ne deriva che a parità di dimensioni, più la piastrella è spessa e maggiore sarà il suo peso, come evidenziato nelle seguenti tabelle nelle quali sono riportati i metri quadrati e i chilogrammi sia per metro quadrato che per un bancale intero:

Pesi, misure e contenuto dei colli
Pesi, misure e contenuto dei colli
Pesi, misure e contenuto dei colli
Pesi, misure e contenuto dei colli
Pesi, misure e contenuto dei colli
Pesi, misure e contenuto dei colli
Pesi, misure e contenuto dei colli

Perché scegliere le piastrelle in gres porcellanato di spessore sottile?

Pensate principalmente per un utilizzo nelle ristrutturazioni, per semplificare e razionalizzare le operazioni di rivestimento di pavimenti e pareti senza rimuovere i materiali preesistenti, le lastre in grès porcellanato Sottile di 4,9 mm e quelle Kontinua di spessore 6.5 mm estendono l’ambito applicativo a tutte le tipologie di intervento dove siano richieste leggerezza e spessori contenuti.

Tra i principali vantaggi nell’utilizzo delle lastre a spessore sottile si evidenziano: la semplificazione e razionalizzazione delle operazioni di posa, evitando la rimozione dei materiali preesistenti, la riduzione dei tempi di esecuzione e la conseguente rapida praticabilità dei locali. Il ridimensionamento dei disagi tipici della ristrutturazione, l’eliminazione dei costi di rimozione e smaltimento del pavimento e rivestimento preesistente, la limitazione degli interventi di modifica e sistemazione dell’esistente - rimozione serramenti, adeguamento delle quote di calpestio - la facilità di lavorare, tagliare, forare e movimentare il materiale ceramico. La riduzione dell’aggravio di peso sulla struttura portante e sui solai e il contenimento dell’impatto ambientale legato al minore utilizzo di materie prime e risorse energetiche.

Perché scegliere le piastrelle in gres di spessore maggiorato?

Gli spessori maggiorati di 11,3 mm, 12 mm e 14 mm, sono consigliati per tutti quegli ambienti sottoposti a forti carichi statici e dinamici, al calpestio e alle continue vibrazioni. Grazie alle eccezionali qualità di resistenza e semplicità di manutenzione, le piastrelle in gres porcellanato della collezione Technic rappresentano la soluzione ideale per tutti gli ambienti pubblici e commerciali dove le sollecitazioni raggiungono gradi elevatissimi.

Quando scegliere le piastrelle di spessore 20 mm

Extragres 2.0 raccoglie le collezioni a spessore 20 mm di Casalgrande Padana: un’ampia gamma di piastrelle in gres porcellanato effetto pietra, legno e cemento pensate principalmente per il rivestimento di pavimenti in esterno: dalle terrazze, ai camminamenti su manto erboso, su ghiaia e sabbia.

Le lastre Extragres 2.0 possono essere posate a colla su massetto garantendo al pavimento una elevata resistenza ai carichi oppure direttamente su ghiaia, sabbia o fondo erboso, consentendo di ottenere un pavimento immediatamente calpestabile senza la necessità di un massetto e senza l’uso di malte e colle.

Pavimento esterno: Nature Sabbia 20 mm

Infine, grazie ai sui 20 mm di spessore, è possibile realizzare pavimenti sopraelevati attraverso l’utilizzo di supporti in polipropilene disponibili con alcune altezze fisse o regolabili. Facilmente rimovibili e ispezionabili, i pavimenti sopraelevati per esterno permettono, nell’intercapedine sottostante, il passaggio di impianti elettrici e idrici.

I supporti fissi sono disponibili in altezze di 14 mm, 25 mm o 35 mm e rappresentano la scelta ideale in tutte le situazioni in cui si necessiti di una pavimentazione removibile e facilmente ispezionabile.

I supporti regolabili sono invece disponibili in diverse altezze, da 35 fino a 100 mm e sono perfetti nel caso in cui sia necessario uniformare sottofondi irregolari che presentano differenti dislivelli.

Posa sopraelevata per esterni con supporti in polipropilene
Posa sopraelevata per esterni con supporti in polipropilene
Rimani aggiornato sul mondo dell’architettura e del design
Flag of Germany